Vai al contenuto principale

All in One SEO

All In One SEO

Plugin SEO per WordPress All In One SEO

All in One SEO, noto con l’acronimo AIOSEO, è un plugin per WordPress semplice da utilizzare, almeno per quanto riguarda la configurazione di base, e in grado di fornire un valido aiuto a tutti coloro i quali desidera avere a disposizione uno strumento efficace e affidabile per ottimizzare il proprio sito web senza dover passare ore sui libri a studiare le tecniche SEO o affidarsi a dei professionisti del settore.

L’utilizzo di un plugin SEO deve essere sempre accompagnato da un attento lavoro di ricerca di contenuti interessanti e parole chiave utili, nonché di creazione di contenuti di qualità, unici e in grado di rispondere alle esigenze del target di riferimento. I contenuti potranno essere costituiti da testi, immagini, audio o video.

Solo in questo modo si otterrà il massimo da questo strumento e si avranno delle chance in più di posizionarsi ai primi posti della SERP.

Che cos’è All in One SEO

Scaricato da circa 3 milioni di utenti, All In One SEO è un plugin nato nel 2007 per aiutare gli utenti a ottimizzare blog e siti web realizzati con WordPress in modo semplice, rapido ed efficace.

Acquistato e rinnovato nel 2020 da  Syed Balkhi, oggi questo plugin mette a disposizione tutti gli strumenti fondamentali per ottimizzare ogni aspetto della SEO On-Page di qualsiasi spazio virtuale realizzato con WordPress, dal blog al classico sito aziendale, passando per gli e-commerce.

All In One SEO è disponibile sia in versione gratuita sia in versione PRO; l’utente medio troverà nella prima tutte le funzionalità di cui ha bisogno per iniziare subito a ottimizzare i contenuti e le pagine del proprio sito web, mentre l’utente esperto potrà passare, se lo desidera, alla versione PRO al fine di avere a disposizione un kit ancora più competo di strumenti SEO.

Installazione e configurazione

Installare AIOSEO è davvero semplice e non presenta alcuna differenza dall’installazione di qualsiasi altro plugin.

È infatti sufficiente effettuare l’accesso alla dashboard del proprio sito WordPress, spostarsi nella sezione dedicata ai plugin e digitare nella casella di ricerca “All in One”.

Fatto questo, basterà cliccare su installa e poi su attiva; nel caso in cui vi fossero altri plugin SEO installati e attivati, sarebbe necessario procedere con la loro disattivazione.

La configurazione guidata

Dopo l’installazione, il plugin indirizza immediatamente alla configurazione guidata, la quale permette di importare i dati da plugin SEO precedentemente installati sullo stesso sito.

All In One SEO

I passaggi successivi prevedono:

  • categoria alla quale appartiene il sito: tra le opzione vi sono blog, news channel, portfolio, online store, corporation e smart offline business. Se il sito non rientra tra nessuna di queste categorie, è possibile selezionare “altro” e inserire una nuova categoria;
  • titolo della home page: questo può essere scritto per esteso oppure utilizzando le variabili come “Titolo del sito”, “Separatore”, “Motto”;
  • meta description per l’home page: anche in questo caso, è possibile inserire un testo per esteso oppure utilizzare le variabili;
  • informazioni aggiuntive: in questa sezione della configurazione guidata è possibile indicare se il sito appartiene a una persona o a un’azienda, inserendo tutti i dati richiesti;
  • profili social: chi lo desidera, può collegare immediatamente i propri profili social, tra cui Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest;
  • strumenti SEO da attivare: lo step successivo permette di selezionare le features che si desidera attivare. La lista comprende sia strumenti della versione free che quelli della versione PRO. Tra i primi vi sono la sitemap e gli strumenti per la corretta visualizzazione su Google, mentre tra i secondi rientrano gli strumenti SEO per le immagini e la Local SEO;
  • aspetto del sito sul motore di ricerca: questo passaggio consente di personalizzare lo snippet, di indicare se il sito è già online o ancora in costruzione, di scegliere se indicizzare tutti i tipi di contenuti o solo alcuni, di abilitare la Sitemap, di indicare se il sito ha più di un autore e di scegliere se reindirizzare le pagine degli allegati.

Terminati tutti i passaggi della configurazione guidata, è possibile, se lo si possiede, inserire il numero di licenza per passare alla versione a pagamento.

Altre impostazioni

Terminata la configurazione guidata, l’utente può iniziare immediatamente a utilizzare il plugin senza dover mettere mano a ulteriori impostazioni.

I più esperti o coloro i quali desiderano personalizzare ulteriormente le funzionalità di All in One SEO potranno accedere alla dashboard, dove troveranno, anche utilizzando la versione gratuita, numerose opzioni a cui mettere mano. Nella versione free vi sono:

  • la personalizzazione del breadcrumbs, dei feed rss e di alcune impostazioni avanzate, come l’abilitazione del “TruSEO Score & Content” e dell’”Headline Analyzer”, utili per l’ottimizzazione di contenuti e titoli di articoli e pagine, tutti accessibili dalla scheda “Impostazioni generali”;
  • i Knowledge Graph e le impostazioni generali per la creazione automatica di meta title e meta description di articoli, pagine, tag e categorie, nonché alcune impostazioni avanzate, il tutto modificabile dalla scheda “Search Appearence”;
  • alcune impostazioni predefinite per la condivisione dei contenuti su Facebook, Twitter e Pinterest, modificabili dalla scheda “Social Networks”;
  • la impostazioni per la creazione automatica di sitemap in XML, HTML e RSS, gestibili dalla scheda “Sitemaps”;
  • la modifica dei file robot.txt e .htaccess direttamente dal plugin, l’importazione e l’esportazione di dati da o verso altri plugin SEO e il reset delle impostazioni, il tutto accessibile dalla scheda “Strumenti”.

Gli utenti avanzati che opteranno per il plugin in versione PRO avranno a disposizione ulteriori funzioni, come la possibilità di estendere i permessi di utilizzo del plugin ad altri utenti, l‘inserimento di Schema Markup per articoli e pagine, la SEO per le immagini, le sitemap specifiche per video e news, il re-indirizzamento e altro ancora.

La SEO applicata ai contenuti: le funzioni messe a disposizione da All in One

AIOSEO include tra le sue già numerose funzioni anche quelle che consentono di effettuare una verifica diretta sulla SEO dei contenuti.

All In One SEO

Dopo aver scritto un articolo o il testo di una pagina web, è possibile, proprio come avviene in Yoast, controllare la presenza della parola chiave scelta nei punti strategici del testo, la lunghezza della meta description, del tag title e del testo, la presenza di link interni ed esterni, ossia tutti gli elementi che possono incidere sulla SEO. Oltre a questo, viene effettuato un controllo sulla leggibilità del testo, tramite l’analisi della lunghezza di frasi e paragrafi, la presenza di verbi passivi e di parole di transizione, la facilità di lettura secondo l’indice di Flesch e la distribuzione dei sottotitoli.

Interessante anche la possibilità di analizzare le caratteristiche del titolo, come la lunghezza e il tipo di parole utilizzate. Queste ultime purtroppo non vengono analizzate per la lingua italiana, ma solo per quella inglese.

Questo tipo di analisi è molto utile per chi non ha dimestichezza con la SEO, ma è necessario fare attenzione e non concentrare l’attenzione esclusivamente sull’ottenimento di un punteggio alto a tutti i costi. Ciò che conta è il saper integrare all’interno di un testo formalmente corretto, completo e ricco di informazioni utili e contenuti non banali, elementi che consentano di puntare a un buon posizionamento e di buona leggibilità.

Quando e perché sceglierlo

All in One SEO è una valida alternativa a Yoast. Facile da installare e da configurare per gli utenti alle prime armi, mette a disposizione numerose funzionalità, anche nella versione di base, perfette per soddisfare le esigenze degli utenti più esperti.

La ricca documentazione e le numerose spiegazioni che accompagnano ogni sezione della dashboard semplificano ulteriormente il lavoro di personalizzazione e di ottimizzazione; nota dolente, la maggior parte delle spiegazioni non sono tradotte in italiano, ma sono disponibili, al momento, solo in lingua inglese.

 

Seguici su
Telegram

Per essere informato in tempo reale su news, offerte e iniziative, iscriviti al nostro canale!

Iscriviti al canale!

Hai bisogno di supporto?

Il nostro reparto tecnico è a disposizione per sciogliere ogni dubbio o per aiutarti a gestire i servizi che hai acquistato!