Cambiare la versione PHP per il proprio sito web

Il cambio della versione PHP nel servizio hosting, richiede alcuni passaggi da segure alla lettera, all'interno della home del sito/sottodominio, dove e' necessario modificare la versione PHP

1. Accedere allo spazio FTP e spostarsi nella cartella pubblic_html/ (nel caso la home sia differente, recarsi nella home corretta, il supporto CGI deve essere attivo)

2. Creare un file .htaccess (o editare se gia' presente), e al suo interno inserire

### Start PHP.ini ###
AddHandler php5-fastcgi .php
Action php5-fastcgi /cgi-bin/php5.fcgi
### End PHP.ini ###

3. Spostarsi nella cartella pubblic_html/cgi-bin (nel caso la home sia differente, recarsi nella home corretta, il supporto CGI deve essere attivo)

4. Al suo interno trovere un file chiamato php5.fcgi, ed all'interno inserire questo contenuto al posto di quanto presente

#!/bin/sh
exec /usr/local/cpanel/cgi-sys/php56

5. Dare "chmod 755" al file php5.fcgi

NB nel caso di server dal numero CPANEL3 in poi (cpanel4, cpanel5 etc), il cambio della versione PHP deve avvenire dal cPanel, nella sezione " Gestione MultiPHP ", pertanto, non occorre seguire questa guida.

Hai trovato questa risposta utile?

 Stampa Articolo

Leggi anche

Configurazione CloudFlare + Varnish, modifica plugin VarnishHttpPurge

Gentile Cliente,per utilizzare correttamente il reverse proxy CloudFlare (con eventuale railgun),...

Come visualizzare gli errori del PHP

Gentile Utente,la funzione "registro errori" di cPanel, serve solamente a visualizzare gli errori...

Come attivare il varnish su wordpress

Per attivare la funzione di varnish supercache bisogna accedere a wordpress Dopo bisogna andare...

Come personalizzare il PHP.ini del proprio servizio

La personalizzazione del PHP.ini nel servizio hosting scelto, richiede alcuni passaggi da segure...

Come disabilitare varnish supercache

Per disabilitare varnish supercache bisogna accedere a cPanelAndare nella sezione "Avanzate" e...