Vai al contenuto principale

WooCommerce: rendere WordPress un e-commerce?

WooCommerce

WooCommerce è un plugin di WordPress che permette di creare e-commerce completamente personalizzabili, gratuiti – almeno per quanto riguarda le funzioni di base – e perfetti per la vendita di qualsiasi tipo di prodotto o servizio.

WordPress è un CMS estremamente ricco e versatile, ma questa sua versatilità e ricchezza derivano dalla possibilità di installare decine di plugin il cui compito è quello di aggiungere al sito funzionalità nuove, utili per le proprie finalità; ad esempio, chi desidera vendere prodotti o servizi online, può di certo affidarsi a WordPress, ma deve abbinarvi un plugin per la creazione di e-commerce. L’offerta in questo ambito è molto vasta, ma la scelta numero uno di molti commercianti cade proprio su WooCommerce.

I motivi della scelta vanno ricercati nell’affidabilità, nella grande disponibilità di estensioni che implementano funzionalità aggiuntive e nella facilità di utilizzo.

Che cos’è WooCommerce

WooCommerce è un plugin open source creato nel 2011 da Mike Jolley e James Koster per la WooTheme a partire da un altro plugin, Jigoshop, e diventato in breve tempo uno dei plugin per e-commerce più scaricati – e installati – sulle piattaforme WordPress. Il grande successo riscosso ha spinto la Automattic, azienda proprietaria di WordPress, ad acquistarlo per creare una maggiore integrazione con il CMS.

Perché installarlo

Oggi sono davvero tanti i plugin di WordPress ideati per la creazione di negozi virtuali, eppure WooCommerce resta quello più popolare. Il fatto di appartenere alla stessa azienda che si occupa anche dello stesso WordPress rappresenta già un ottimo biglietto da visita per questo fantastico plugin, ma certo i suoi pregi e i vantaggi dell’installazione non si fermano qui.

Altre caratteristiche che lo rendono appetibile, in particolare per le piccole e medie imprese che desiderano vendere i loro prodotti o servizi online, riguardano la gratuità dell’installazione di base, la possibilità di intervenire sul codice, quella di integrare le funzioni mancanti con estensioni gratis o a pagamento. WooCommerce, mettendo a disposizione una modalità di creazione delle pagine a blocchi, è molto semplice da utilizzare e implementare. La sua grande notorietà ha inoltre fatto sì che la maggior parte dei template siano stati progettati in modo tale da permetterne un utilizzo ottimale e un’integrazione totale nel sito.

WooCommerce: le funzionalità per e-commerce

L’installazione del plugin WooCommerce mette a disposizione tutte le funzioni fondamentali per la creazione di un negozio virtuale completo e funzionale. Dopo l’installazione, è possibile iniziare subito a creare il proprio e-commerce impostando l’aspetto grafico, decidendo quali metodi di pagamento accettare tra quelli subito disponibili e quali metodi di spedizione mettere a disposizione dei clienti, nonché caricando i prodotti da mettere in vendita.

La gestione dell’e-commerce è molto semplice e può essere effettuata sia da computer che da dispositivi mobili; questo aspetto è molto vantaggioso in quanto permette di aggiungere nuovi prodotti o di tenere sotto controllo gli ordini e le spedizioni in qualsiasi momento, ovunque ci si trovi.

Chi vuole ottenere di più oppure ha esigenze specifiche che non riesce a soddisfare con l’utilizzo della sola installazione di base, può ricorrere a una o più estensioni, gratuite o a pagamento, realizzate dalla Autommatic oppure da terzi.

L’importanza delle estensioni

Pur mettendo a disposizione le funzioni fondamentali per creare e gestire un classico e-commerce, personalizzabile a livello estetico e integrabile con tantissimi template, il solo programma base di WooCommerce non riesce a soddisfare tutte le esigenze dei venditori, le quali variano in base al tipo di prodotto venduto, alle caratteristiche del target, alle offerte e promozioni che desiderano fare, alle modalità di pagamento che vogliono mettere a disposizione dei consumatori, ai Paesi in cui desiderano vendere la propria merce e via dicendo. Chi desidera aggiungere specifiche funzionalità può ricorrere alle estensioni.

Scaricabili sia dal sito ufficiale di WooCommerce, sia da siti terzi, come quello di Yith, le estensioni oggi disponibili sono migliaia e consentono di arricchire il plugin di base con tantissime funzioni o di implementare quelle già esistenti. Tra le integrazioni più utili vi sono quelle che permettono di:

  • aggiungere nuovi metodi di pagamento: di base, WooCommerce permette di ricevere pagamenti tramite carte di credito, bonifici, contrassegno e assegni. Per fornire ai clienti ulteriori possibilità, come i pagamenti tramite PayPal o Apple Pay, è necessario installare specifiche estensioni;
  • semplificare le spedizioni: l’e-commerce può essere arricchito con estensioni che permettono di calcolare il costo di spedizione in base a specifici parametri, di pianificare i ritiri dei pacchi da spedire, stampare le etichette e molto altro ancora;
  • inserire la funzione di conversione delle valute: questo tipo di estensione favorisce le vendite in Paesi che utilizzano valute differenti;
  • rendere l’e-commerce disponibile in più lingue: anche questa funzione multilingua risulta utile per chi vuole vendere prodotti all’estero o raggiungere persone che parlano altre lingue;
  • offrire buoni sconto e coupon personalizzati: sfruttando le estensioni che permettono di creare coupon e buoni sconto personalizzati, si possono fidelizzare i clienti, invogliandoli a effettuare nuovi acquisti;
  • permettere di effettuare prenotazioni: queste estensioni consentono di trasformare WooCommerce in un vero e proprio servizio di prenotazione, utile ad esempio per gli albergatori o i ristoratori.

Queste sono solo alcune delle innumerevoli possibilità offerte dalle estensioni. Ogni venditore, in base alle proprie esigenze, potrà trovare quello di cui ha bisogno per migliorare l’esperienza di acquisto dei propri clienti e personalizzare il proprio negozio virtuale, rendendolo unico.

Come usare WooCommerce nel proprio spazio virtuale

Creare un e-commerce su un sito WordPress utilizzando WooCommerce è molto semplice e non richiede competenze tecniche particolari. L’installazione non è diversa da quella di qualsiasi altro plugin e può essere effettuata direttamente dalla dashboard di WordPress. Dopo l’installazione si potrà procedere immediatamente alla creazione dell’e-commerce, inserendo i dati del negozio, nonché scegliendo i metodi di pagamento e di spedizione. Fatto questo, si potrà decidere se installare subito delle estensioni o dedicarsi al caricamento dei prodotti e alla creazione delle vetrine.

Seguici su
Telegram

Per essere informato in tempo reale su news, offerte e iniziative, iscriviti al nostro canale!

Iscriviti al canale!

Hai bisogno di supporto?

Il nostro reparto tecnico è a disposizione per sciogliere ogni dubbio o per aiutarti a gestire i servizi che hai acquistato!

Scopri il Calendario dell'Avvento!

Dall’1 al 31 Dicembre ogni giorno un’offerta imperdibile.